Immagini un mondo in cui i giovani possano prendere decisioni sociali rilevanti?
Ora puoi fare davvero la differenza.

Diventa Youthbanker

YouthBank

Immagina un mondo dove i giovani possano fare la differenza, dove possano prendere rilevanti decisioni economiche e sociali e avere i mezzi per realizzarle.

Cos’è?

È la banca dei giovani!

Ogni YouthBank è formata da un gruppo di ragazzi under 25 che hanno a disposizione risorse economiche della Fondazione Comasca, per sostenere progetti sociali ideati e gestiti da loro coetanei.

Obiettivo?

Permettere ai giovani di essere protagonisti e migliorare la propria comunità.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Comasca, Fondazione Paolo Fagetti onlus a Olgiate Comasco, Cooperativa Sociale Azalea onlus a Tremezzo, e Cooperativa Sociale Questa Generazione a Erba, Como e Cantù, che mettono a disposizione la loro professionalità per seguire le YouthBank nei rispettivi territori.

Hai un’idea per migliorare la comunità in cui vivi? Vuoi dare una mano agli altri?

Diventa uno YouthPlanner

Le candidature sono chiuse, a fine dicembre pubblicheremo i nuovi bandi.
Non perdere l’occasione di diventare un giovane imprenditore sociale.

Testimonianza

“Grazie alla YouthBank ho potuto realizzare due progetti (We for the future e Our choice productions) che ora sono realtà ma soprattutto ho potuto trovare la mia dimensione all’interno del terzo settore e della comunità.”

Lorenzo Carbone, YouthPlanner di Olgiate

Entra a far parte della banca dei giovani e decidi che progetti finanziare

Diventa uno YouthBanker

Invia la tua candidatura entro il 13 Ottobre.

Ecco i 4 passaggi da seguire per diventare uno YouthBanker:

3

Scrivi il bando per finanziare progetti sociali ideati dai tuoi coetanei

4

Scegli i progetti più meritevoli e seguine l’andamento

Testimonianza

“La YouthBank è stata uno splendido percorso di crescita personale e professionale: ho coltivato le mie abilità e mi son messo alla prova con tutte le responsabilità che quest’impegno mi ha richiesto. E’ stata un’iniziativa esaltante. Abbiamo avuto la possibilità di esprimerci al meglio, cambiando la vita di qualcun altro in meglio!”

Francesco, YouthBanker di Como