Progetti

Scopri i progetti realizzati nella nostra provincia da ragazzi under 25 grazie ai contributi delle YouthBank.

Si riparte bro

Edoardo vuole venire incontro ai tanti adolescenti che si sono chiusi in se stessi e organizza uno sportello di aiuto psicologico dove esperti possano aiutare giovani in difficoltà a ripartire

Scopri il progetto

Orienta a 360

La scelta del percorso di studi e di lavoro per noi dovrebbe essere frutto di ciò che si ha appreso e di ciò che si aspira a diventare: vogliamo quindi proporre un progetto a 360° sulla formazione che coinvolga tutti i cicli d’istruzione, ma anche l’orientamento al lavoro, attraverso la formazione e informazione di gruppo e quello del percorso individuale.

Scopri il progetto

Imparare ad imparare: luoghi di confronto e condivisione

Il progetto è nato dalle domande dei giovani, che hanno frequentato LUDA negli ultimi anni, riguardo proprio all’adolescenza come momento di cambiamento e dalla richiesta degli adolescenti stessi di avere un luogo dove confrontarsi su temi riguardanti il loro futuro e dove poter crescere insieme. Le azioni del progetto saranno laboratori e spazi d’incontro in cui riflettere anche sull’utilizzo delle nuove tecnologie e dei social

Scopri il progetto

Art in young

Il progetto consiste in tre corsi formativi gratuiti orientati ai giovani: fotografia, social media management e beat-making. Il nostro obiettivo è coinvolgere i nostri coetanei in attività mirate all’apprendimento di competenze artistiche e musicali spendibili anche nell’ambito lavorativo.

Scopri il progetto

Cavatappi podcast

Cavatappi Podcast è un tavolo virtuale a cui sedersi e far sentire la propria voce. Aggiungere una sedia e dialogare con chi non avreste mai pensato sono le uniche due regole che dovete conoscere per stare al gioco. Intergenerazionale, rumoroso, attuale e frizzante: non è una bevanda ma è Cavatappi, il podcast che stappa la mente.

Scopri il progetto

Entriamo in contatto

Il progetto “entriamo in contatto”, nato dal desiderio di riaprire un canale comunicativo con l’altro, vuole coinvolgere minori del territorio in percorsi di danzaterapia, arti marziali e teatro volti a promuovere la consapevolezza di sé, il rispetto reciproco e gesti di gentilezza e solidarietà.

Scopri il progetto